Miglior Hosting Italiano TOP TEN 2017

miglior hosting italiano

miglior hosting italiano

La top ten del migliori hosting italiano per l’ anno 2017, con questa guida non potrai che scegliere il migliore hosting italiano economico e veloce. Iniziamo subito!

Quale e’ il miglior hosting italiano ?

Vuoi creare un blog o un sito web vetrina per la tua attività professionale o da freelance? Allora non si scappa: devi per forza acquistare un pacchetto presso un hosting italiano, o comunque presso un servizio di hosting che sia affidabile, e che vada incontro alle tue necessità di traffico.

Il motivo? L’hosting è la casa del tuo sito web: come speri di creare un business efficace, se le sue fondamenta tremeranno alla primissima scossa? Qui vale dunque il detto: chi ben comincia, è già a metà dell’opera. Ed è per questo motivo che oggi vediamo come scegliere un hosting e la classifica dei migliori hosting italiani del 2017 che trovate subito di seguito:

vhostingsolutionbig

VHosting Solution

In base alle prove che abbiamo effettuato sul campo con nostri siti web di test e anche in base all’opinione che ci viene comunicata gentilmente da molti nostri lettori sulle loro esperienze ci sentiamo di consigliarvi per i vostri progetti che puntano ad un pubblico italiano ma non solo (leggete nel dettaglio) VHosting Solution un Hosting italiano che coniuga la qualità che tutti noi cerchiamo (espressa in velocità, assistenza e sicurezza) con dei prezzi realmente abbordabili da ogni tasca e sopratutto modulabili in base alle esigenze crescenti di un progetto web che punta ad avere molto traffico senza rallentamenti di sorta.

Per un tempo limitato è disponibile il coupon con sconto del 50% su tutti i piani hosting wordpress : sconto50wordpress da inserire al Checkout.

In breve i punti di forza di Vhosting Solution:

  • Velocità ed uso di ultime tecnologie per velocizzare il caricamento del vostro sito web
  • Costo basso
  • Espandibilità del piano di hosting in caso di necessità
  • Possibilità di scegliere il Datacenter in Italia o all’ estero (cosi da coprire tutte le esigenze)!
  • Certificato SSL gratuito su tutti piani

SItegrouond

siteground

Chi non conosce Siteground? Beh se non lo conoscete allora è il caso di dare uno sguardo ai suoi servizi. E’ un hosting di alta qualità che in precedenza peccava della mancanza di data-center in italia.

Da qualche tempo invece c’e’ la possibilità di scegliere connettività italiana e per questo non potevamo segnalarlo come una delle migliori scelte tra i diversi hosting disponibili.

Offre dei servizi molto interessanti che vi elenchiamo in parte qui di seguito per il resto vi rimandiamo alla nostra recensione o ai dettagli sulla pagina ufficiali si Siteground.

  • Tutti i piani hosting sono forniti di dischi SSD
  • Installazione wordess e altri csm con un click
  • Sistema cache SuperCacher
  • Php7 e certificato SSL gratuito
  • Piattaforma stabile e molto sicura (evita attacchi al sito web)
serverplanbig

Serverplan

Si tratta di un servizio nato nel 2002, dunque uno dei primi hosting italiani in assoluto: nonostante siano passati anni, però, il team di ServerPlan si è sempre tenuto particolarmente aggiornato e la qualità e velocità dei server messi a disposizione da questo servizio sono di eccellente fattura.

Ottima l’assistenza tecnica, la nostra esperienza con questo hosting è stata ottimale anche da questo punto di vista. Ma quali sono tutte le  caratteristiche che fanno di ServerPlan uno dei migliori hosting del 2017?

Innanzitutto lo straordinario Uptime dei loro server, in linea per il 99.95% del tempo e dunque ideale per chi odia dover tollerare i down del sito dovuti ai problemi dell’hosting. Inoltre, ServerPlan  – offre la migrazione gratuita del tuo sito da un altro hosting, ma solo se realizzato in WordPress.

Fra le altre cose questo servizio ti consente di fare un upgrade del server, qualora dovesse servirti, e di poter contare su un numero molto ristretto di utenti all’interno dei server condivisi. Infine utilizza cPanel, un pannello di controllo molto facile da utilizzare, anche se sei un neofita e non hai mai avuto a che fare con hosting e siti web.

ServerPlan ha un solo difetto: è leggermente più costoso della media, ma di contro offre un servizio da top gamma ed una velocità di caricamento notevole. Da provare.

Keliweb

Il quarto classificato nel campionato dei migliori hosting italiani è Keliweb: un servizio versatile che, oltre al server, ti mette anche a disposizione la registrazione dei domini senza dover necessariamente acquistare uno spazio web, e persino la PEC certificata.

Inoltre, una delle migliori caratteristiche di Keliweb è la presenza di piani hosting economici e adatti a qualsiasi esigenza: ideali sia se vuoi spendere poco e prendere un pacchetto base, sia se vuoi sfruttare alcuni dei migliori vantaggi dei pacchetti pensati per il business. Ed ecco quali sono i pacchetti offerti da Keliweb:

  • KeliUser – Ideale per un sito in fase di avvio e poco costoso, dunque per gli utenti che vorrebbero prima fare un po’ di esperienza con qualcosa di semplice.
  • KeliPro – Pensato per le aziende e per i freelance che vorrebbero creare una vetrina professionale per la propria attività o business.
  • KeliCMS – Il pacchetto ottimizzato per l’installazione di CMS quali Magento, PrestaShop, Joomla e ovviamente WordPress.
  • KeliSSL – Il pacchetto pensato per chi deve creare un negozio elettronico. Oltre ad essere ottimizzato per CMS come Magento o PrestaShop, questo pacchetto offre anche un certificato SSL necessario per garantire la sicurezza del check-out sugli e-commerce.

I datacenter sono ben posizionati e su buone dorsali di connessione come dicevamo sempre italiana. Una buona scelta dopo Vhosting Solution soprattutto per chi non vuole avere i più siti sugli stessi IP ma diversificare senza rischiare con fornitori di scarso valore.

Ma vanno fatte anche altre precisazioni su Keliweb: innanzitutto è uno dei pochi hosting italiani che ti offre un database ed un traffico Internet illimitato, insieme alla possibilità di fare un upgrade dei server.

Purtroppo è presente anche qualche limitazione: oltre ai costi – superiori alla media – Keliweb non ti mette a disposizione il trasferimento gratis del tuo portale. Anche i server, pur essendo di ottimo livello, non riescono a pareggiare le prestazioni di un big come ServerPlan.

xlogic big

Xlogic

Xlogic è un hosting professionale ma che ha dei costi abbordabili soprattutto nei piani condivisi che offrono delle caratteristiche di tutto rispetto come il server litespeed (migliore e più veloce di apache) dischi SSD su tutti i piani certificato gratuito SSL (che ormai offrono praticamente tutti).

limenetwork

LimeNetwork

Limenetwork.it è una realtà che poco tempo fa non conoscevamo e che abbiamo incontrato per dei nostri progetti personali notando effettivamente un rapporto prezzo qualità davvero buoni uso di dischi SSD e tanti dettagli per rendere il sito performante. I prezzi come dicevamo sono molto vari ma abbordatissimi per esempio un piano hosting base parte da 3.95 euro al mese considerando il certificato ssl inculso il servizio di trasferimento sito  (Se ne avete bisogno) un assistenza veramente utile (Di quelle che risolve e non rimanda al cliente).

Miglior hosting italiano come valutarlo

hosting come sceglierloPrima di cominciare ad entrare nel dettaglio, è il caso che tu ti metta comodo: la lista delle caratteristiche che fanno di un hosting il migliore, o comunque un servizio di tutto rispetto, sono lunghe e abbastanza complesse da approfondire, soprattutto se sei un neofita che non ha mai avuto a che fare con questo argomento.

In ogni caso non preoccuparti, perché ci penseremo noi a spiegarti tutto alla perfezione, in termini comprensibili, così che tu possa scegliere bene in modo coscienzioso e senza alcun ripensamento.

Da dove cominciare? Ovviamente dalla velocità.

Scegliere un hosting in base alla velocità

velocità hosting italianiLa velocità, oggi, è tutto: nonostante le connessioni superveloci abbiano ridotto di molto i tempi di navigazione e di caricamento delle pagine e dei siti web, un utente che naviga sulla rete pretende che il portale visitato risponda immediatamente alla sua richiesta.

Se il tuo sito non sarà in grado di caricarsi alla velocità della luce, il potenziale visitatore potrebbe stufarsi e abbandonarti, magari rivolgendosi ad un blog o ad un’altra azienda che ti fa concorrenza: questo significa che perderesti un cliente e – di conseguenza – dei soldi.

Ecco perché il miglior hosting italiano dovrebbe innanzitutto offrirti una elevatissima velocità. ( per testare la velocità del vostro sito web vi consigliamo il tool GTMERIX .)

Come se non bastasse questo, un sito web veloce è anche un sito web apprezzato da Google: il noto motore di ricerca, quando deve calcolare il posizionamento di un portale sulla sua SERP, considera la sua velocità di caricamento come uno dei fattori distintivi più importanti.

E se fallirai proprio in questo momento, il tuo portale potrebbe essere penalizzato e finire in fondo ai risultati delle ricerche effettuate dagli utenti. Al contrario, appoggiandoti ad un hosting veloce potrai contare su una visibilità superiore e quindi scavalcare diversi siti web che concorrono per le tue medesime keyword.

Scegliere in base al data center

data center collocazioneCerchiamo adesso di entrare maggiormente nello specifico: da cosa dipende la velocità di un hosting? Senza perderci in discussioni tecniche poco utili o comunque superflue, a te interessa sapere che la suddetta velocità di caricamento è strettamente legata al posizionamento geografico del server che ospiterà le pagine ed i file del tuo sito web. Ovvero il cosiddetto data center.

Appoggiarti ad un hosting con un data center negli Stati Uniti d’America non sarebbe una mossa particolarmente furba: al contrario, optare per un hosting con diversi data center in Europa (in Francia o in Germania) potrebbe essere una buona soluzione alternativa.

Ma comunque non la migliore: perché? Perché ovviamente i servizi di hosting più veloci sono quelli con data center in Italia, per via della presenza di un IP italiano. Ed ecco perché il nostro consiglio è di affidarti ad un servizio compreso nella nostra lista dei migliori hosting italiani del 2017.

Scegliere un fornitore di servizi web in base al prezzo

quanto costa hosting italianoVeniamo ad una delle ultime caratteristiche da analizzare, quando decidi di studiare come scegliere un hosting: il prezzo.

Qui il discorso è molto, molto semplice: per noi è impossibile consigliarti a priori il miglior hosting italiano in base al costo, perché non sapendo quali sono le tue esigenze, non possiamo immedesimarci in te e dunque valutare i servizi che dovrebbero consentirti di ottenere il massimo dal tuo sito. E – come sicuramente saprai – ogni servizio costa, e dunque in base ai servizi che sceglierai aumenterà anche il prezzo del pacchetto da acquistare presso un determinato hosting.

Di base, gli utenti che aprono un blog generalmente evitano di spendere per pacchetti troppo impegnativi e costosi: uno step che invece diventa obbligatorio per le aziende e per i siti web con tante pagine, soprattutto per via della gestione di una grande mole di traffico. Qui, infatti, le risorse hardware e la scelta della tipologia di server pesano in modo esponenziale, anche per quanto concerne la sicurezza dei dati.

Altre caratteristiche da considerare:

– UPtime 99,9% : Questo valore indica il tempo in cui il vostro sito web e’ stato raggiungibili (fondamentale punto ovviamente)

– Antivirus e anti spam per il sito web (per la protezione del vostro sito e dei suoi file, è un punto da non sottovalutare in quanto i portali CSM come WordPress e Joomla che sono i più’ utilizzati sono anche quelli che soffrono di più’ attacchi hacker ma ne parleremo in un articolo apposito qui).

– Account email e web mail (potrete creare caselle con il vostro dominio @tuodominio.it)

– Possibilità di recesso e rimborso Totale in caso di problemi. (nel caso doveste non essere soddisfatti potrete richiedere un rimborso totale di solito entro 30 giorni dalla sottoscrizione.

– Possibilità di ampliamento del piano scelto. Altro punto importantissimo. E’ bene scegliere un piano economico di hosting italiano all’inizio ma e’ altrettanto importante poter nel caso di successo (che vi auguriamo) di poter scegliere un piano hosting più’ performante (e ovviamente più’ costoso, qui trovate i piani professionali per esigenze pro).
– Pannello di controllo C Panel o DIRECT Admin che sono i più utilizzati e vi serviranno per controllare gli aspetti tecnici dell’hosting.
– Accesso FTP per caricare il content manager o altri file necessari al funzionamento del sito.
Come dicevamo questi aspetti sono stati tutti considerati nella classifica del miglior hosting italiano che leggete qui sopra.

Per chi avesse poche conoscenze tecniche sulla materia che stiamo trattando in questo articolo di seguito trovate delle informazioni basilari ma importanti che dovreste conoscere sugli spazi web e sugli hosting.

hosting italiani Cosa è un hosting web Italiano

Un hosting web è un fornitore di servizi che in questo caso consistono in uno spazio su di un server connesso ad internet su cui caricherete i file (Di solito un CSM come WordPress o Joomla) del vostro sito web.

Per hosting web italiano ovviamente parliamo di un fornitore di servizi nazionale in quanto ce ne sono ovviamente tantissimi stranieri.

Perché scegliere un hosting italiano ?

Le motivazioni che ci portano a scegliere un hosting italiano invece di uno straniero possono essere diverse e alcune sono controverse .
Una delle principali è la seguente:

Caratteristiche degli Hosting Italiani

Si sceglie un hosting italiano in quanto gli hosting italiani di solito (ma non sempre) ospiteranno il vostro sito in un DATA CENTER nel nostro paese e quindi avrete sia un ip italiano che un velocità sicuramente maggiore del sito stesso in quanto locato fisicamente più’ vicino ai vostri visitatori (ovviamente per siti destinati a utenti del nostro paese altrimenti vale il discorso contrario).
Quindi data center italiano, ip italiano, maggiore velocità…ma sempre?

Purtroppo no alcuni fornitori di hosting italiani soffrono di lentezza cronica nonostante la vicinanza geografica e ovviamente questi sono stati ESCLUSI dalla nostra top ten dei migliori hosting italiani presente in questo articolo.

hosting italiaHosting italiano condiviso o dedicato?

La scelta di un hosting condiviso o dedicato dipende fondamentalmente dalle aspettative di crescita del sito web e dalle possibilità economiche che si vogliono impegnare nel progetto.

Iniziare con un hosting economico ma VALIDO è una buona scelta che noi di Hosting Expert consigliamo sempre. Meglio spendere poco e bene oggi e avere la possibilità di upgradare domani.

Leggete bene poco e bene significa scegliere un hosting italiano che sia si economico ma che vi dia delle garanzie altrimenti vi capiterà’ di soffrire della cosiddetta “sindrome della lumaca” .

Un sito ben fatto pieno di contenuti interessanti ma con pochissime visite. E’ capitato a diverse persone che una volta cambiato l’hosting in uno efficiente hanno visto un incremento anche del 30% delle visite.

Il vincitore per quanto riguarda il miglior hosting italiano da noi testato con ottime latenze, economico e con  connettività italiana e’ VHosting Solution potete accedere al piano più’ conveniente (con eventuali offerte e coupon presenti) cliccando sotto.

Il miglior hosting italiano è: VHosting Solution

recensione Vhosting solution

VISITA Vhosting solution

Nella nostra esperienza e nelle numerose email di utenti che usano questo fornitore di hosting emerge sempre un elevata qualità di tutti i servizi dalla connettività sempre veloce e stabile al costo ridotto e alle opzioni avanzate e scalabili in diversi piani di hosting che vi consentono di crescere con il vostro progetto ma di iniziare con il piede giusto scegliendo il miglior hosting italiano disponibile o almeno sicuramente uno dei migliori in italia.

Purtroppo nonostante le numerose prove che noi stessi abbiamo effettuato su diversi competitors dle settore dell’ hosting quelli italiani non brillano sempre per essere i migliori mentre come sappiamo spesso per i nostri progetti ci è richiesto un server localizzato in italia ma che abbia elevate prestazioni e costo ridotto per questo motivo noi di hosting experts abbiamo preparato la classifica del miglior hosting italiano negli anni 2017.

Qual è il miglior hosting WordPress?

Adesso che hai tutte le informazioni per prendere una decisione tutta tua, e per capire da solo quale di questi rappresenta per te il miglior hosting italiano del 2017, noi preferiamo non lasciarti in tredici e continuare a regalarti qualche dettaglio che possa poi ritornarti utile in futuro.

E siccome è molto probabile che vorrai utilizzare WordPress per creare il tuo sito – semplicemente perché parliamo del miglior CMS attualmente in circolazione – vorrai anche trovare un servizio di hosting che calzi a pennello al tuo portale in WordPress, proprio come farebbe un abito sartoriale. Qual è, dunque, il miglior hosting WordPress?

Anche in questo caso, la classifica quasi rispecchia quella tracciata in precedenza: nello specifico, Vhostin Solution, ServerPlan e Keliweb rappresentano il non plus ultra per quanto concerne l’ottimizzazione dei server per WordPress.

Anche alla luce del fatto che ti mettono a disposizione dei pacchetti ottimizzati per questo CMS. Quale scegliere fra i due?

Noi ti consigliamo Vhosting Solution (che spesso fa anche offerte con sconti del 50% che trovate segnalati nella classifica) , soprattutto per il fatto che il piano ottimizzato per WordPress costa meno di quello offerto da Keliweb e serverplan per non parlare di Aruba e Xlogic. Se invece cerchi il TOP allora la scelta non può essere che SerperPlan.

12 thoughts on “Miglior Hosting Italiano TOP TEN 2017

    1. admin Post author

      Certamente li abbiamo provati quasi tutti 🙂 se non c’e’ in classifica puoi indovinare il motivo , personalmente non ci soddisfaceva anche se sembra che le cose siano cambiate leggermente

      Reply
  1. Massimiliano P.

    Ho testato diverse offerte è quella che mi sento di confermare è sia Vhosting Solution che Serverplan anche se quest’ultimo costicchia un po’ di piu. Non ho avuto problemi ne con l’assistenza di Vhosting ne con il tempo di caricamento delle pagine anzi una volta ho avuto un problema con dei file infetti (per colpa mia avevo usato un tema craccato) e mi hanno risolto il tutto brillantemente e senza chiedermi un euro di piu’.

    Reply
  2. francesco

    Confermo la bontà di vhosting solution con prezzi davvero bassi per la qualità che ho trovato anche con piani CSM che prevedono railgun e varnish cache e chi te li offre oggi!

    Reply
  3. gege

    Gli hosting italiani fino ad un po di tempo fa erano veramente penosi tanto che io avevo tutto all’estero ed andavano più veloci comunque ma fortunatamente la situazione da un po di anni è cambiata …la classifica da voi fatta dei migliori hosting italiani è fedele al mio pensiero anche se con qualche piccola variazione e qualcuno che no avete inserito. Good

    Reply
  4. Elisa

    Io personalmente preferisco prima xlogic e serverplan a vhosting, provati tutti e tre.

    Ciao

    Reply
  5. Gabriele

    +1 per Xlogic, ottimo servizio a basso costo, assistenza puntuale e molto tecnica.

    Reply
  6. Franco manara

    Sinceramente tutti gli hosting segnalati sono buoni sia come assistenza(importantissima) che come velocità di risposta dal server etc ..io ho tanti siti divisi tra vhosting e keliweb e per i più “delicati” uso serverplan che è sempre una sicurezza

    Reply
  7. Francesca

    Ciao, mi hanno consigliato l’hosting per wordpress ottimizzato di xlogic che utilizza la cache di litespeed, ma sono anche tentato da siteground che utilizza la cache di varnish, secondo te quale potrei acquistare? devo realizzare un negozio online con wordpress. Grazie.

    Reply
    1. admin Post author

      Ciao Francesca praticamente i due sistemi di cache si equivalgono sono entrambi lato server quindi dai un occhio alla qualità generale e al costo per decidere.

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *